Lunedì sera il Festival Canoro Città di Basicò

Si alzerà lunedì prossimo, 20 agosto 2018, alle ore 21, il sipario sul Festival Canoro Città di Basicò. Un evento fortemente voluto dalla locale Pro Loco che si prefigge l’obiettivo principale di promuovere i talenti del territorio anche attraverso TV e Radio. In calendario anche la “Sagra della provola” del 19 agosto 2018.

Saranno 20 i cantanti, provenienti da tutta la provincia, a salire sul palco di Piazza Giovanni Paolo I, divisi nelle categorie Junior, Big e Cantautori con brani inediti. La kermesse canora sarĂ  presentata da Francesco Anania, conduttore di vari programmi televisivi e radiofonici.

Numerosi gli ospiti in scaletta: per gli amanti del Reggaeton ci sarà Ruly Rodriguez, reduce dal successo internazionale del “Tacatà”, Disco Multiplatino ovunque nel Mondo. Conosciuto a livello internazionale come Mr. Ataca Bro, reso celebre dal successo dei Tacabro.

A rappresentare i giovani talenti del messinese ci sarà Greta Cacciolo che ha vinto lo Zecchino d’Oro nel 2015 e le ballerine dell’Art Club dirette da Marica e Rossana Bartolone.

Durante l’evento sarà premiato il Prof. Francesco Pira, docente del Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, presso il quale insegna Comunicazione e Giornalismo ed è anche Coordinatore Didattico del Master in Manager della Comunicazione Pubblica.

Il premio gli è stato attribuito per il suo impegno nell’ambito della sociologia dei processi culturali e comunicativi attraverso convegni, saggi e di numerosi articoli e pubblicazioni scientifiche. Nel giugno 2008, grazie alla propria attivitĂ  di ricerca e saggistica, è stato insignito dall’allora Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

In questi ultimi mesi il prof.Pira sta presentando in tour per l’Italia il suo ultimo libro “Giornalismi”, scritto assieme al professor Andrea Altinier.

Importante il suo impegno in Italia e all’estero contro due fenomeni negativi di pre-adolescenti e adolescenti come: sexting e cyberbullismo.

Condividi




Change privacy settings