Sbaraccamento, Germanà scettico ma disposto a dialogare: "Non mancherà il mio sostegno"

redstage

Sbaraccamento, Germanà scettico ma disposto a dialogare: "Non mancherà il mio sostegno"

lunedì 13 Agosto 2018 - 11:58

Non sono abituato alla politica degli spot e degli annunci e per questo mi preoccupa non poco l’entusiasmo con il quale il Sindaco De Luca annuncia che entro quattro mesi saranno smantellate le baracche a Messina“, così il deputato Nino Germanà, lasciando trasparire dunque un forte scetticismo in riferimento a quella che parrebbe essere, considerato il ristrettissimo arco temporale in cui dovrebbe essere portata a termine, un’operazione utopistica.
In ogni caso l’esponente forzista alla Camera dei Deputati si mostra disposto ad affrontare la questione baracche, anche se rende noto che per impegni pregressi non potrà presenziare all’incontro al riguardo che si terrà oggi: “Ciò non significa che l’iniziativa di affrontare il problema sin dall’inizio della consiliatura non sia lodevole, ed il sottoscritto,  pur non potendo presenziare all’incontro di oggi per impegni pregressi, sarà disponibile al confronto con Comune e Regione, sia per la creazione dell’Agenzia per la casa che per il reperimento delle ingenti risorse necessarie ad assicurare a tutte le famiglie sgomberate un’abitazione dignitosa. Non farò quindi mancare il mio sostegno, da parlamentare, alle iniziative volte all’approvazione della dichiarazione dello Stato d’emergenza o all’individuazione di leggi speciali per dotare la nostra città degli strumenti finanziari adeguati“.