Recupero-lampo: Nibali alla Vuelta, parte la rincorsa al Mondiale

Un video in discesa mentre esce a velocitĂ  sostenuta da un bosco, poi un tweet: “Ricominciamo”. Vincenzo Nibali forza i tempi, avverte un po’ di dolore (normale sostengono i medici), ma sarĂ  ai nastri di partenza della Vuelta (vinta nel 2010), che prenderĂ  il via il 25 agosto.

La decisione è arrivata al termine di una riunione con il suo staff composto dal medico Magni, da coach Slongo, dal massaggiatore Pallini e dall’osteopata Carretta. Recupero-lampo per lo “Squalo  dello Stretto”, caduto al Tour il 19 luglio e costretto ad un’operazione per la frattura della decima vertebra toracica.

Il campione di Messina sta intensificando gli allenamenti, tre ore al giorno in sella per migliorare la forma fisica e chiudere i conti con la sfortuna.

Una notizia confortante per i tanti appassionati di ciclismo, ma anche per il ct dell’Italia, Davide Cassani, visto che la corsa a tappe spagnola rappresenta, per Nibali, un appuntamento fondamentale per cercare di dare l’assalto al Mondiale, che lo ricordiamo si correrĂ  il 30 settembre ad Innsbruck, in Austria.

Il 22 agosto sull’aereo per Malaga ci sarĂ  anche Vincenzo che, conoscendo la sua tempra, non andrĂ  in Spagna per onor di firma, ma sarĂ  pronto a dare battaglia per regalare spettacolo ed emozioni. Messina attende il suo “Squalo”, ferito sì, ma sempre pronto a mordere e lasciare il segno…

Tonino Demana

Condividi




Change privacy settings