Cacciotto: “Si parla tanto di risanamento, quando toccherĂ  all’area del parcheggio Palmara?”

Dovrebbe essere un parcheggio ed invece sembra una discarica a cielo aperto. Il consigliere della Terza Circoscrizione, Alessandro Cacciotto, denuncia lo stato di vergognoso degrado del parcheggio Palmara, al villlaggio Santo.

“Da troppi anni si parla di riqualificazione di quest’area, che allo stato attuale è in condizione di totale abbandono; a parte il parcheggio di macchine si assiste al deposito di macchine abbandonate, alberi a rischio crollo, suppellettili e materiale di risulta. La scorsa Amministrazione aveva promesso la riqualificazione dell’area, con la presenza di arredi per bambini; purtroppo, riunioni a parte, nulla è stato fatto.

L’area palmara, con pochi interventi, potrebbe indubbiamente essere fruita dall’intera città e soprattutto dai residenti che lamentano l’assenza di spazi di aggregazione. Sarebbero necessari i seguenti interventi: la potatura, l’eliminazione, degli alberi a rischio crollo; la collocazione di panchine; la collocazione di giochi per bambini e la sistemazione dell’area parcheggio.

Necessarie poche risorse con un risultato importante per l’intera cittĂ  – conclude Cacciotto – anche questo è risanamento cittadino”.

Condividi




Change privacy settings