Sud.O.Re Festival presenta il pianista David Carfi in plastic concert

Dopo i grandiosi eventi di ieri sera  Sud.O.Re Festival si apre oggi con la masterclass di danza a cura della coreografa Elisa Pagani della Compagnia DNA di Bologna e i workshop di fotografia subacquea tenuti da Eugenio Micali ed Elio Nicosia.

Ma i veri  protagonisti della terza serata di Sud.O.Re festival saranno la musica e la sensibilizzazione alle tematiche ambientali. Alle 19.30 nel giardino delle sabbie dell’Horcynus Orca si terrà il “Plastic concert” del maestro David Carfì, matematico e pianista messinese.

Il concerto è proposto da FuoridiMe, associazione che, fondata nel 2017 e composta da studenti e lavoratori messinesi fuorisede, è impegnata nella lotta alle microplastiche in mare. Il pianista suonerà circondato da una installazione costruita interamente in plastica. FuoridiMe si batte per la salvaguardia dell’ambiente anche attraverso la distribuzione dei cosiddetti “Cicca qui”, posacenere biodegradabili e ignifughi che l’associazione distribuisce nelle spiagge.  Il concerto sarà preceduto da un aperitivo.

La serata di Sud.O.Re festival proseguirà nella sede del lido “Glirrerammare” in località Pace, con il concerto della band The Jester.

Ancora una volta la grande musica e la magia degli scenari messinesi si incontrano per generare nuove e intense emozioni.

 

Condividi




Change privacy settings