Scuola, La Tona presidente di commissione: venerdì seduta straordinaria

Piero La Tona (Sicilia Futura) presidente, Nello Pergolizzi (Libera Me) e Giuseppe Schepis (Movimento 5 Stelle) vicepresidente vicario e vicepresidente semplice. Anche l’ufficio di presidenza della commissione Scuola è stato fatto ed anche in questo caso sono stati rispettati i propositi della vigilia.

Naturalmente a prevalere è stato il curriculum di La Tona, autentico uomo delle istituzioni scolastiche, conoscitore delle problematiche e degli iter istituzionali. La commissione prende vita in un momento particolare, pochi giorni dopo la firma della delibera contingibile e urgente con cui il sindaco, Cateno De Luca, ha disposto la chiusura delle scuole.

La Tona ha previsto una seduta straordinaria della commissione, che si svolgerĂ  venerdì alle 13: “L’ordinanza emessa dal sindaco il 3 agosto scorso merita un approfondimento, per questo inviteremo l’amministrazione e i dirigenti. Vogliamo capire come l’amministrazione ha intenzione di agire, siamo consapevoli che istituti scolastici che non sono stati in regola per anni non possono colmare il loro vuoto in quindici giorni”.

La Tona aggiunge: “L’ordinanza fatta dal sindaco può essere utile a smuovere le acque, serviva prendere coscienza per tempo di questa problematica, ogni scuola deve avere un fascicolo dove emergono le carenze in termini di documentazione. Per quanto riguarda il mancato rispetto delle norme antisismiche o antincendio non credo che servisse un’ordinanza di questo tipo”.

Condividi




Change privacy settings