Problemi di pubblica illuminazione a Provinciale, Cacciotto: “Si intervenga urgentemente”

Tra vie al buio e impianti vetusti. Quello della pubblica illuminazione continua a essere una piaga per diversi quartieri stanziati nel Messinese. In tale contesto, il consigliere della III Circoscrizione Alessandro Cacciotto, spinto dai numerosi solleciti dei residenti nel rione Provinciale, ha chiesto all’Amministrazione comunale “di intervenire urgentemente al fine di risolvere le problematiche di pubblica illuminazione che ormai da troppo tempo si registrano” nel quartiere, precisando che vi sono “diversi impianti di illuminazione spenti e diverse lampade mal funzionanti“.

“La manutenzione della pubblica illuminazione in città è diventata un problema – spiega Cacciotto – nonostante l’impegno di tanti utenti e consiglieri di segnalare disfunzioni del servizio, non si riesce purtroppo a garantire una corretta ed ordinaria manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione con grave disagio per tanti cittadini.

È notizia appresa da poco che il competente Dipartimento ha prorogato, fino al 03.10.2018, l’appalto per la manutenzione degli impianti alla Luxor srl, il cui contratto scadeva il 04.08.2018, in attesa del perfezionamento dell’aggiudicazione del “servizio di efficentamento e gestione pluriennale degli impianti di illuminazione pubblica mediante ammodernamento tecnologico e relamping (appalto di 39 milioni di euro). Certamente una buona notizia quella della proroga a cui però deve fare seguito sia un pronto intervento per la risoluzione delle problematiche, sia un chiarimento in ordine alla esitazione delle richieste“.

Condividi




Change privacy settings