Paolo Barbera è il nuovo presidente dell’Atletico Messina

Importante cambio al vertice dell’ASD Atletico Messina, che d’ora in poi sarĂ  guidato  ufficialmente da Paolo Barbera. Il nuovo numero uno societario sin dal primo anno impegnato attivamente in societĂ , ha ricoperto piĂą ruoli, dimostrando capacitĂ  organizzativa e leadership. SostituirĂ  il presidente uscente Andrea Baldari, il quale comunque non abbandona i colori biancoazzurri poichè ricoprirĂ  il ruolo di vice presidente.

Al fianco del nuovo presidente vi sarĂ  Pierluigi Parisi che ricoprirĂ  il doppio ruolo di direttore generale e direttore sportivo (pro tempore), una figura di spessore da sempre attiva nel mondo dello sport, grazie anche al suo impegno politico, che lo vede ormai operare sul territorio da moltissimi anni.
Agirà come consigliere interno un’altra figura storica per la nostra società, Tonino Di Leo anche lui autentico promotore del nostro progetto sin dall’inizio. Seconda stagione consecutiva da dirigente accompagnatore per Stello Lo Nostro che seguirà la squadra in casa e in trasferta. Conferma meritata la sua grazie all’attaccamento e all’impegno dimostrato durante la passata stagione. A curare il marketing e la comunicazione della società invece ci sarà un’altra figura storica, ed esperto nel settore Benedetto Bruschetta, anche lui fondatore dei colori biancoazzurri, è stato autentico trascinatore della cavalcata che ha visto la squadra fare il doppio salto fino alla prima categoria.

Un’importante novità è invece rappresentata dall’ingrasso di Peppuccio Geraci come responsabile del settore giovanile, personaggio da sempre vicino al mondo dei giovani messinesi esperto conoscitore del settore, darà alla nostra società per la prima volta nella sua storia la possibilità di misurarsi anche nei campionati giovanili.

La societĂ  ASD Atletico Messina, comunica inoltre di aver affidato la panchina della prima squadra al duo Roberto e Domenico Libro, i quali seguiranno la squadra sia durante gli allenamenti settimanali che il giorno delle gare ufficiali.

Condividi