Policlinico: agevolazioni dell’accesso ai servizi dei soggetti svantaggiati

Nell’ottica dei piani di miglioramento attivati, l’Azienda ospedaliera Policlinico “G. Martino” ha avviato un progetto che dovrĂ  portare ad agevolare gli accessi ai servizi assistenziali dei soggetti che presentano un particolare stato di svantaggio fisico (gestanti, portatori di handicap, immunodepressi).

Attualmente, nei reparti, viene raccomandata la misura di un ingresso di soggetti svantaggiati (in ogni caso muniti di numero di prenotazione), ogni due utenti in lista d’attesa. In quest’ambito è stata attivata, altresì, una campagna di sensibilizzazione dell’utenza.

L’obiettivo è quello di realizzare un sistema di prenotazione differenziato e dedicato.

Condividi




Change privacy settings