Stojanovic va a Torino: l’Orlandina cede il suo giovane talento

Vojislav Stojanovic non Ă© piĂą ufficialmente un giocatore dell’Orlandina. Capo d’Orlando dopo tre stagioni saluta il suo gioiello del Balcani, vedendolo in serie A alla Fiat Torino. Tre anni fatti di gioie, dolori, vittorie e sconfitte, durante i quali la cittadina sicula ha cresciuto ed esaltato un prezioso talento pronto a fare il salto di qualitĂ  altrove.

Voja, classe 1997, è stato sicuramente un pezzo fondamentale per i biancazzurri in questi ultimi anni: arrivato dalla Stella Rossa come giovane prospetto internazionale, si consacra definitivamente in Sicilia, partendo dai 5 punti e 2 rimbalzi di media della stagione 15/16, per arrivare agli 11 punti e 5 rimbalzi dell’annata scorsa, dove è stato anche il Capitano della squadra

In mezzo tante soddisfazioni, a cominciare dalla salvezza quasi insperata del primo anno, passando per il suo tiro da 3 della vittoria allo scadere proprio contro Torino nel febbraio del 2017. Il raggiungimento delle Final 8 di Rimini grazie al suo contributo nel finali caldi delle partite piĂą importanti, i playoff contro Milano in cui non ha potuto contribuire alla causa per via del grave infortunio al ginocchio rimediato contro Avellino qualche settimana prima. Poi il rientro in campo con la solita grinta che lo caratterizza e il career high di 24 punti contro Bologna nel gennaio scorso.

Condividi




Change privacy settings