Degrado nell’area antistante il campo sportivo Marullo, Cacciotto: “Urge bonifica”

Dopo i lavori di riqualificazione del campo sportivo Marullo di Bisconte eseguiti su commissione della società sportiva Camaro 1969, adesso lo step successivo è quello di restituire il giusto decoro che spetta all’area antistante l’impianto sportivo. E a pensarci deve essere l’amministrazione comunale, quantomeno in un primo momento. È quanto in sostanza si può leggere in una nota indirizzata dal consigliere della III Circoscrizione, Alessandro Cacciotto, alla giunta De Luca. Un sollecito quello di Cacciotto avente carattere di urgenza, tenuto conto che la nuova stagione sportiva è ormai alle porte.

“La Società Sportiva Camaro 1969 in questi giorni sta ultimando i lavori che hanno visto il campo sportivo Marullo di Bisconte cambiare completamente pelle. – spiega Cacciotto – Il polveroso e fatiscente Marullo si presenta oggi con un manto sintetico di ultima generazione, impianti di illuminazione a led, spogliatoi rifatti ed ampliati e tanto altro ancora.

Fin qui tutto bello. Tuttavia, se dentro il Marullo si respira aria di riqualificazione, la parte esterna – per intenderci lo slargo antistante la ex Polveriera – si presenta in condizioni di degrado assoluto: rifiuti, cassonetti obsoleti, materiale di risulta, vegetazione incolta e tanto ancora mortificano l’opera realizzata dal Camaro con un grosso dispendio economico.

La stagione sportiva è quasi pronta al via, ed è per questo che urge una bonifica dell’area di cui sopra. Il Camaro, nello spirito che caratterizza la sua azione di apportare con le proprie attività sportive sociali anche un beneficio per la collettività, è pronta ad adottare l’area antistante il Marullo di Bisconte, riqualifcandola, tenenedola in perfetto stato e con un decoro che fino ad oggi non c’è mai stato nel pieno rispetto dell’ambiente e della struttura storica della ex polveriera. L’adozione dell’area gioverebbe indubbiamente anche ai residenti che da anni sono costretti a convivere con un quadro ambientale desolante.

Per questo chiedo al signor Sindaco e agli assessori al ramo di provvedere con urgenza (tenuto conto che l’inizio della stagione sportiva è alle porte) alla bonifica dell’area antistante il Marullo di Bisconte e valutare la possibilità di fare adottare l’area alla società calcistica Camaro alla luce di tutto quanto sopra rappresentato“.

Condividi




Change privacy settings