Camaro, per Rao segretario manca solo l’ufficialitĂ 

E’ durata appena una stagione l’esperienza di Franco Rao all’Acr Messina: l’esperto segretario messinese, dopo il “divorzio” di fine maggio dal club del presidente Sciotto, preannuncia di aver raggiunto l’accordo con l’Usd Camaro 1969. L’ufficializzazione dell’accordo avverrĂ  presumibilmente tra qualche giorno – se non addirittura nelle prossime ore – ad opera del sodalizio di Eccellenza. Rao ha giĂ  lavorato nel Camaro ai tempi della dirigenza Chiofalo, seguendola anche nella trasformazione in CittĂ  di Messina.

Per lui parla il proprio curriculum: il Camaro potrĂ  contare sul “numero 1” dei segretari calcistici messinesi.  Uomo di calcio a 360° – e persona vera – ha svolto praticamente tutti i ruoli tecnici e societari ma si è specializzato soprattutto nello studio delle carte federali, che conosce in tutte le pieghe a tal punto da aver piĂą volte tramutato in vittorie “a tavolino” diverse partite che sul campo erano state perse dalle sue societĂ  calcistiche di appartenenza. Si è perso il conto, infatti, del numero di circostanze nelle quali Rao, da autentico “segugio“, è andato a individuare quei calciatori avversari che figuravano regolarmente nelle distinte ufficiali, sebbene non avessero alcun titolo a farne parte in quanto squalificati.

Condividi




Change privacy settings