Basket, Barcellona acquista il titolo della Viola e cancella la storica squadra reggina

Tutto vero, è accaduto oggi presso lo studio notarile del dottor Biondo di Barcellona Pozzo di Gotto: Muscolino e Campisi, hanno ceduto il 100% delle quote societarie della “Viola Reggio Calabria S.S.D. a R.L.” a Coppolino.

“Intendo ringraziare i Sigg. Muscolino e Campisi, e con essi l’intera SocietĂ  Viola di Reggio Calabria. Sono consapevole di avere assunto una doppia ed importante responsabilitĂ  imprenditoriale, sportiva e sociale. Alla Viola auguro di poterci incontrare presto sul parquet e sugli spalti, consapevoli delle rispettive e peculiari storie cestistiche” ha commentato soddisfatto per affare andato in porto il patron Coppolino.

Intanto la conferenza stampa prevista per sabato 7, è posticipata al termine dei passaggi formali e federali finalizzati a trasferimento sede sociale, cambio denominazione sociale ed iscrizione al prossimo campionato nazionale di Serie B. Il tutto entro le ore 00.00 di lunedì 9 luglio. Nella stessa conferenza stampa sarà dato avvio alla campagna abbonamenti “AVANTI SEMPRE”. Tutti i bambini ed i ragazzi sotto i 18 anni, per 14 gare su 15, potranno avere accesso al PalAlberti (sarà presentata domanda per ottenimento gestione annuale) al costo simbolico di 1 euro.

Nelle prossime ore sarĂ  ufficializzata la guida tecnica per le stagioni sportive 2018-19 e 2019-20, oltrechĂ© l’intero Organigramma Societario. Obiettivo sportivo della nuova SocietĂ  nella stagione 2018-19 sarĂ  quello di qualificarsi ai playoff.

Condividi




Change privacy settings