A Novara di Sicilia la I° edizione del NoaFest, manifestazione per la Cultura della Terra e della Pace

Estate, tempo di festival e kermesse dai temi più disparati, ed anche il bellissimo borgo di Novara di Sicilia fa sentire la sua presenza dedicando una due giorni ad un tema di forte impatto sociale; la cultura della Terra e della Pace.

Proprio a Novara, infatti, nelle giornate di sabato e domenica avrà luogo la I° edizione   del NoAFest manifestazione per la Cultura della Terra e della Pace. L’evento, organizzato dal Comune di Novara, in in collaborazione con   l’associazione novarese l’Impegno e BCsicilia associazione per la salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali, si propone l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica alle tematiche ecologiche e pacifiste.

La domenica inizierà con il rito del grano che prevede la raccolta manuale dei grani antichi, a seguire pranzo sociale a base di prodotti a km 0 . Nel pomeriggio il seminario ” immigrazione integrazione e nuove schiavitù ” tenuto dal Prof. Andrea Nucita – Università di Messina presidente della Comunità di Sant’Egidio, introdurrà Alfonso Lo Cascio presidente regionale BCsicilia. La giornata si concluderà con la visita al mulino ad acqua seicentesco ” Giorginaro” e la degustazione del ” Pane Cunzatu” di tumminia.

Nel corso degli eventi domenicali verranno esposte due installazioni dell’artista Stello Quartarone: “I fiori racconteranno il nostro passaggio” e “I bambini del mondo amano giocare per la libertà” . Il programma è consultabile sul sito del comune.

Un evento da non perdere dunque per riscoprire i grandi valori e l’importanza della natura nella quotidianità di tutti i giorni.

 

 

 

Condividi




Change privacy settings