D’Alia su ballottaggio: “Bramanti ha ansia da prestazione per aver mal reagito a mia analisi di voto. Non si addice al professionista”

SarĂ  stato qualche sondaggio sfavorevole ma è opinione dell’ex ministro Gianpiero D’Alia, parte della coalizione del Centrosinistra, il fatto che il prof. Bramanti abbia “l’ansia da prestazione comprensibile ma la sua reazione scomposta ad una mia analisi sul voto del primo turno mi sembra davvero una caduta di stile che mal si addice ad un professionista come lui. In queste ultime ore di campagna elettorale gli consiglio di puntare di piĂą sui programmi e gli orizzonti che ha su Messina perchĂ© ai messinesi che come me non hanno deciso per chi votare poco importa delle polemichette social dal salotto di casa”.
Lo afferma l’ex ministro Gianpiero D’Alia, commentando l’attacco gratuito del candidato sindaco Dino Bramanti.

Condividi




Change privacy settings