Tragedia di via dei Mille, Berlusconi scioccato dal gesto di Francesco: “Mi auguro che la scuola porti il suo nome”

“Il gesto di Francesco è il simbolo di quest’Italia, e non dev’essere dimenticato: mi auguro che la scuola media da lui frequentata sia dedicata al suo nome, e che la sua storia venga raccontata in tutte le scuole d’Italia”. Lo scrive Silvio Berlusconi sul quotidiano “Il Giornale”, a proposito del bambino morto l’altro ieri in nell’incendio della propria casa a Messina, per cercare di salvare il fratello dal rogo. Parole che la parlamentare altoatesina di Forza Italia, Michaela Biancofiore, definisce di “un grande cuore in campo, indispensabile a squarciare il cinismo della politica perlopiu’ concentrata su scandali e insulti reciproci, mentre il Paese reale fa i conti con le mille difficoltĂ  e tragedie quotidiane” e propone che “in tutti i capoluoghi italiani, a partire dalla mia regione il Trentino Alto Adige, si intitoli una strada alla memoria dell’eroismo del piccolo Francesco”.

Condividi