Barcellona, ripristinato il divieto di transito danneggiato sulla SP 74 dei Margi

Era stato imposto il divieto di transito lo scorso marzo. Passano poco meno di tre mesi e viene danneggiata la relativa segnaletica e le barriere jersey collocate sul tratto in questione. Siamo a Barcellona Pozzo di Gotto, dove i tecnici della CittĂ  Metropolitana di Messina in occasione di un sopralluogo fatto lo scorso 5 giugno hanno appurato il danneggiamento della segnaletica e delle barriere jersey collocate al fine di segnalare l’interdizione al transito imposta con un’ordinanza lo scorso 21 marzo. In particolare, l’ordinanza ha chiuso al transito il tratto della SP 74 dei Margi (via S. Andrea), in corrispondenza del soprapasso autostradale sulla A20 individuato con il viadotto numero 12 del Comune di Barcellona di Pozzo di Gotto, in attesa delle risultanze delle verifiche tecniche sullo stato delle strutture portanti del viadotto stesso, a cura del CAS.

Adesso viene reso noto in un comunicato della Città Metropolitana che, dal momento in cui il divieto continuerà a perdurare, si è proceduto con il ripristino quantomeno della segnaletica nonché con la chiusura dei due varchi creatisi nonostante le numerose segnalazioni di divieto. Dell’accaduto è stata informata la Prefettura, l’autorità giudiziaria, le competenti forze dell’ordine, il CAS ed il comune di Barcellona.

Condividi