Ars, M5S abbandona l’assemblea all’arrivo del Presidente maltese

“Decisione presa per protestare contro atteggiamento Malta sui migranti” con queste parole i deputati regionali del M5s hanno motivato la scelta del forte atto di dissenso  politico di cui sono stati protagonisti all’Ars. I pentastellati si sono alzati dai loro banchi e hanno abbandonato l’aula parlamentare quando il presidente della Repubblica di Malta, Marie Louise Coleiro Preca, ha preso la parola in Assemblea siciliana su invito del presidente Gianfranco Miccichè.  “Il gesto di Malta nei confronti della nave Aquarius è inaccettabile e il M5S non può non rimarcarlo davanti al presidente di Malta, al cospetto del parlamento siciliano”, spiegano i cinquestelle in una nota. Il gruppo parlamentare del M5s è quello piĂą numeroso, con 20 deputati su 70.

Malta e l’Europa tutta – affermano di deputati 5 stelle – prendano atto che non siamo disposti a tollerare la loro indifferenza su un tema delicato che riguarda vite umane e che ricade spesso sulla Sicilia, la quale non rinnega la sua vocazione all’assistenza, ma pretende la massima collaborazione”.

Condividi




Change privacy settings