Ventuno bimbi russi in passerella, a Piraino arriva Fashion Idol Kids

Ha avuto inizio martedì scorso, a Piraino, la prima edizione di “Fashion Idol Kids”. Il festival, patrocinato dal Consolato Onorario della Federazione Russa di Messina, rappresentato dal Console Onorario on. Giovanni Ricevuto, ed ideato dalla Production Center “Isadora Star” in collaborazione con Elegantour, tour operator che egregiamente svolge l’attività di promozione turistica, sul nostro comprensorio, a favore prevalentemente di cittadini russi. Ricco il programma degli appuntamenti che, nel primo pomeriggio di ieri, ha visto protagonisti i bambini russi che sono stati impegnati in un servizio fotografico nello splendido scenario delle viuzze di Savoca.

L’evento clou dell’intera kermesse è fissato per domani 9 giugno, a partire dalle ore 17.00 presso l’hotel Riviera del Sole, con la sfilata di moda che porterĂ  in passerella 21 bambini russi ed ucraini (19 femminucce e 2 maschietti), di etĂ  compresa tra i 3 anni e i 14 anni, tutti “modelli” professionisti, con esperienza in sfilate organizzate giĂ  a Roma, San Pietroburgo, Mosca e SoÄŤi. Proseguono, così, le attivitĂ  di collaborazione della cittĂ  di Messina e del suo territorio provinciale con le organizzazioni politiche, economiche e turistiche russe nell’ottica di un consolidamento dei rapporti giĂ  esistenti tra le due comunitĂ . Tre i brand russi che saranno presenti nel corso del dĂ©filĂ© presentato da Madlen Nasilens, direttore artistico di “Isadora Star” Production center: Brendy Aculina.Kids Outfit di Vladivostok, Brendy Leya.Mi di San Pietroburgo e Brendy Puresoul.Kids di Rostov. Nel corso del programma pomeridiano, saranno scelti e premiati da un’agenzia pubblicitaria e di moda italiana i tre modelli che avranno riscontrato il maggior consenso. Il Console Ricevuto premierĂ  tutti gli altri modelli.

Condividi