Due arresti per estorsione nel Messinese, uno è vigile urbano

I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per Aurelio Petrelli, vigile urbano di Sant’Angelo di Brolo e Vincenzo Siragusano, con l’accusa di estorsione. I due avrebbero avvicinato un bracciante agricolo intimandogli la consegna di 650 euro, come restituzione di un prestito, di fatto mai effettuato.

Oltre ad intimorire la vittima con gravi minacce di morte, uno degli indagati ha percosso il malcapitato con un pugno, senza cagionargli gravi conseguenze. L’aggressione è stata ripresa da una telecamera di videosorveglianza, i cui filmati sono stati acquisiti dai carabinieri che hanno arrestato Petrelli e Siragusano.

Condividi