Allarme autisti Atm, la Uiltrasporti teme la paralisi estiva

La Uiltrasporti lancia un concreto allarme, il servizio bus Atm rischia seriamente il blocco o la sospensione di diverse linee già dal prossimo 15 giugno quando inizieranno le ferie estive del personale autista se non si provvederà a completare il percorso, fermo da settimane in commissione Urega per l’aggiudicazione della società interinale che deve selezionare 75 autisti per Atm.

Nel mese di giugno – dichiara Michele Barresi segretario generale Uiltrasporti – cesserà anche il contratto di un anno per i 44 autisti Tempoary attualmente in servizio e senza un provvedimento urgente si rischia l’interruzione occupazionale ma anche il blocco del servizio in città.

Il periodo estivo alle porte e quindi le turnazioni di ferie del personale , ma anche i numerosi servizi per la zona nord e Torre Faro richiedono esigenze di personale autista che la cronica carenza di olltre 80 agenti non consente di reperire.

Invitiamo la Direzione generale e l’amministrazione a porre in essere la proroga con urgenza degli attuali autisti interinali in forza e porre in essere nelle more ogni intervento utile per completare l’iter del bando di reclutamento delle nuove risorse che nella migliore delle ipotesi potranno prendere servizio non prima della fine del prossimo mese di luglio”.

Condividi