EleMe, presentata la lista Gervasi alla IV Cirscoscrizione: “Uniti per De Luca presidente e Bramanti sindaco”

La quiete dopo la tempesta. La presidenza della IV Circoscrizione è stato uno dei crucci del centrodestra durante la composizione delle liste, un rebus risolto a poche ore dal gong di chiusura, ma che ha avuto comunque un lieto fine. Alberto De Luca è il nome su cui la coalizione punta per battere il centrosinistra, rappresentato da Dino Smedile, e il Movimento 5 Stelle, che punta forte su Renato Coletta. De Luca è espressione di Diventerà Bellissima e potrà contare sull’apporto di Maria Fernanda Gervasi, consigliera uscente che per qualche settimana ha agito da battitore libero, dicendosi pronta ad una candidatura autonoma supportata da una propria lista.

La candidatura però non è andata a buon fine, la Gervasi è rientrata nei ranghi del centrodestra e quindi appoggerà De Luca, mettendo a disposizione la forza elettorale della propria lista che questa mattina si è presentata al cospetto del candidato sindaco Dino Bramanti. A far parte della lista saranno Alessia Armeli, Bruno Barlassina, Maria Luisa D’Angelo, Francesco Lisciotto, Giovambattista Macrì, Francesco Melita, Maurizio Merlino, Claudio Palana e Debora Quartarone.

Maria Fernanda Gervasi chiede comunque un sostegno per la lista e per la coalizione che sosterrà Alberto De Luca: “La nostra è una lista fatta di professionisti, di persone abituate a confrontarsi quotidianamente con il mondo del lavoro.  Sarei bugiarda se non dicessi che non sono rimasta un po’ delusa dalla mia mancata candidatura alla presidenza, ho fatto un passo indietro per il bene della coalizione ma anche perché la richiesta mi è stata fatta dal professore Bramanti. Chiedo a tutti quelli che mi avrebbero votato di sostenere questa lista e il nostro progetto politico per la Circoscrizione ma soprattutto per la città”.

Anche la candidatura di De Luca è stata abbastanza travagliata, l’area Genovese avrebbe voluto puntare su Alessio Mancuso, mentre il “candidato in pectore” per qualche giorno è stato Francesco Armone, altro esponente di Diventerà Bellissima. Ma dal cilindro ecco spuntare De Luca, il quale non crede di partire in ritardo rispetto ai diretti avversari: “Chi mi conosce, chi ha seguito le mie vicende politiche sa benissimo l’impegno e la passione che ho sempre messo. La mia storia politica parla per me, sono contento che il centrodestra abbia trovato in me una sintesi, per questo motivo non credo di dover recuperare terreno nei confronti di nessuno. Abbiamo un progetto politico ben chiaro, il primo punto sarà la digitalizzazione degli uffici, così il Comune potrà risparmiare ingenti risorse”.

Dino Bramanti ha aggiunto: “Gli avversari sentono che il nostro progetto politico sta facendo brezza nelle menti e nei cuori dei messinesi, quindi si sono incrementati gli attacchi. Già a partire dalle liste per le Circoscrizioni abbiamo voluto dare un segnale ben preciso, abbiamo scelto volti giovani, volenterosi e preparati”.

Condividi