“Quartieri sicuri”, setacciati il centro e la zona sud

Continua l’intensificazione dei controlli in cittĂ : l’operazione “Quartieri sicuri” questa settimana ha interessato le zone Centro e Sud. Perquisizioni, sequestri, denunce, arresti tra le operazioni realizzate dalle “Volanti” della Questura di Messina con l’ausilio dei Reparti Prevenzione Crimine.

Più precisamente 4 sono le persone denunciate: una per il reato di furto aggravato di 500 euro presso uno sportello bancomat; una per lesioni personali ai danni della sorella; una minore straniera per furto di due fedi nuziale ai danni di due anziani ed un’altra per furto ai danni di un esercizio commerciale.

Una la persona arrestata per tentato furto aggravato di una motonave da pesca ancorata alla banchina Colapesce: trattasi di Francesco Calderaro, 20 anni, originario di Catania.

Inoltre, 252 le persone identificate, 282 i veicoli controllati, 5 i verbali elevati per infrazioni al Codice della strada, 2 le violazioni amministrative contestate, 107 i controlli nei confronti di persone sottoposte a misure cautelari, nove i veicoli rubati rinvenuti, undici le perquisizioni eseguite, due gli esercizi pubblici controllati.

Condividi




Change privacy settings