Tremestieri, giovane del Gambia arrestato dopo aver aggredito poliziotto

Infastidiva i clienti del centro commerciale Tremestieri e nonostante i continui inviti ad allontanarsi è andato in escandescenze. In manette è finito Fofana Modou, 18 anni, originario del Gambia.

Il tentativo degli operatori di identificarlo, invitandolo ad esibire i relativi documenti o a fornire le generalità, provocava l’aggressività dell’uomo che in tutta risposta, al fine di sottrarsi all’attività di polizia, riusciva, non risparmiando spintoni, calci e pugni, a far cadere a terra un poliziotto, cagionandogli una lesione dichiarata guaribile dai medici del pronto soccorso del Policlinico in 25 giorni. Episodio quest’ultimo non privo di precedenti: il giovane, dagli accertamenti effettuati, risultava protagonista di analoghi episodi ai danni di pubblici ufficiali in divisa consumati nel territorio ennese, per i quali era stato anche arrestato e sottoposto a misura cautelare.

Condividi




Change privacy settings