Eccellenza, oggi il Pistunina si gioca la salvezza in casa dell’Avola

Pistunina impegnato oggi a Canicattini Bagni (ore 16), campo neutro casalingo dell’Avola, per ottenere quel successo che chiuderebbe subito la pratica salvezza diretta nel girone B di Eccellenza con 180′ di anticipo, senza doversi preoccupare dei risultati delle dirette concorrenti. Diversamente – in caso di pareggio o ancor peggio di eventuale sconfitta – il Pistunina sarebbe costretto a soffrire le pene dell’inferno – e con notevoli incognite – sino all’ultima della “regular season”, prevista per domenica prossima al “Garden Sport”, contro un CittĂ  di Scordìa in lizza per ottenere la miglior posizione possibile nella griglia play-off.

Per l’odierna sfida in terra siracusana, affidata all’arbitro Elia Nunzio Maria Salerno (assistenti i ragusani Saverio Francesco Di Martino e Orazio Attardi) mister Ezio Raciti ha recuperato gli attaccanti Minissale e Miuccio, rientranti rispettivamente da squalifica e infortunio mentre rispetto alla sfida di domenica scorsa con il Rosolini non ci sono i difensori Daniele Giacopello e Giuseppe Sergi.

Du seguito l’elenco dei 18 convocati rossoneri

Portieri: Vitale, Stracuzzi.

Difensori: D’Angelo, Pa’ Keita, Caldore, Chiglien, Ardiri.

Centrocampisti: Bellamacina, Visconti, Di Maggio, D’Arrigo, Colucci, Marziale, Grazioso.

Attaccanti: Minissale, Ancione, Ghartey, Miuccio.

Nell’immagine il centrocampista del Pistunina Giovanni Grazioso (Foto Antonino Vinci, Usd Pistunina)

Condividi