Palo crollato a Camaro, De Cola: “Esiste un problema sicurezza, presto un importante bando”

Il palo crollato ieri pomeriggio a Camaro Superiore, nei pressi della scuola “Giorgio La Pira” ha aperto un forte dibattito sulla sicurezza in città. Solo una causalità ha fatto sì che oggi non ci dovessimo interrogare sul perchè di una tragedia, ma dopo aver tirato un forte sospiro di sollievo delle domande vanno comunque poste.

La situazione è e resta complicata, gli interventi di manutenzione vengono fatti ma allo stato attuale non sembrano rappresentare la soluzione definitiva al problema.

L’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio De Cola, spiega: “Tutti i pali vengono sottoposti ad un monitoraggio, non appena si vede che il punto luce è arrugginito o pericolante si procede con la sostituzione. Sinceramente non so spiegarmi i motivi di quanto accaduto ieri pomeriggio, probabilmente sarà sfuggito al procedimento di controllo”.

De Cola però non si nasconde dietro a un dito: “Il problema sicurezza esiste – ha dichiarato – in città ci sono 28mila punti luce che sono un numero considerevole, i fondi a disposizione non sono sufficienti per intervenire adeguatamente, siamo riusciti a sopperire a questo problema utilizzando i fondi Pon-Metro. E’ in fase d pubblicazione un bando importante per la manutenzione di tutti gli impianti di pubblica illuminazione. Da oggi per i prossimi sei anni avremo a disposizione 36 milioni di euro l’anno per fornitura, efficientamento energetico e manutenzione di tutti i punti luce cittadini”.

Condividi




Change privacy settings