Attuazione lavori Tremestieri, Di Mento: Vero shock per la cittĂ  rassegnata. Grazie a Di Sarcina

“Dopo anni di lungaggini burocratiche e rimpalli vari, Messina si appresta ad avviare nel concreto l’opera piĂą importante della sua storia, il Porto di Tremestieri sarĂ  finalmente una realtĂ  infrastrutturale, economica ed occupazionale”. Il Segretario Regionale Fast Confsal porti Sicilia, Antonino Di Mento vede nella consegna dei lavori alla societĂ  Coedmar un vero e proprio shock per la cittĂ , in un territorio che da anni ormai vive in una situazione di profondo disagio sociale, economico, morale e politico, contestualizzato in un clima di stagnante rassegnazione.

Il lavoro di Istituzionale, tecnico, politico e sindacale svolto in questi anni, ha dimostrato in questa lunga vicenda, come l’unitĂ  d’intenti e la determinazione portano risultato per l’intera collettivitĂ , l’esempio guida da percorrere per affrontare le nuove sfide che ci attendono, ma che non riguardano solo Messina, ma in senso piĂą ampio, l’ammodernamento infrastrutturale della mobilitĂ  nell’area Integrata dello Stretto.

“Rinnovo da parte di tutti i terminalisti un sentito ‘Grazie’ all’Ing. Francesco Di Sarcina senza il quale, forse oggi non avremmo potuto avere questa gioia, poichĂ© eccellente è stata in questi anni, la sua minuziosa, attenta e proficua volontĂ  nell’apporto dato alle Istituzioni come RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO, e come Segretario generale dell’AutoritĂ  Portuale di Messina e Milazzo, in modo particolare con Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. A lui nel salutarlo abbiamo promesso prima di andar via che noi saremmo rimasti qui, continuando a lottare, difendere e vigilare quanto di buono e stato compiuto in tutti questi anni e non abbiamo nessuna intenzione di smettere”.

Condividi




Change privacy settings