Eccellenza, il Camaro ribalta a domicilio il Caltagirone per la gioia del Pistunina

Il Camaro a Caltagirone va sotto dopo pochi minuti ma reagisce con rabbia e personalità conquistando i tre punti. Neroverdi colpiti a freddo dalla rete di Alma, che al 4’ la mette dentro da distanza ravvicinata. Il Camaro però non si demoralizza e già al 16 si rimette in carreggiata, grazie a D’Amico lesto ad agganciare in area la sfera e freddare il veterano Polessi. 
Anche nella ripresa i peloritani continuano a spingere con grande decisione andando vicinissimi alla rete al 14’, quando Peppe Buda centra in pieno la traversa. Il gol vittoria arriva al 32′, grazie ai due terzini: cross dal fondo di Mondello e deviazione vincente di Alberto Cappello, al primo centro stagionale in campionato. Poco dopo Bonamonte centra un clamoroso incrocio dei pali prima di farsi espellere per proteste al 44′. 
Sebbene in dieci uomini il Camaro non corre rischi portando a casa la quinta affermazione consecutiva, che consente di consolidare ulteriormente la propria candidatura playoff nel girone B di Eccellenza.  Cappello e soci, battendo i calatini di Buoncompagni, fanno un grosso favore ai “cugini” del Pistunina, che malgrado il passo falso di ieri col Catania S.Pio X riescono così a mantenere le loro 4 lunghezze di vantaggio sulla zona play-out.
Caltagirone – Camaro 1-2
Marcatori
: 4′ pt Alma (Cal), 16′ pt D’Amico (Cam), 32′ st Cappello (Cam).
Caltagirone: Polessi, Giarratana (38′ st Secondo), Buttiglieri, Lamarana (36′ st Messina), Italiano (35′ st Pisano), Genovese, Navanzino (21′ st Amadou), Alma (33′ st Conti), Abdullahi, Ruscica, Floridia. In panchina: Placenti, Wally. Allenatore: Samuele Buoncompagni.
Camaro: Mannino, Cappello, Mondello, Sciotto, Pettinato, Falcone, D’Amico (46′ st Costa), Campo (23′ st Bonamonte), Paludetti, Ancione, Buda (33′ st Gazzè). In panchina: Sanneh, Raffa, Munafò, De Marco. Allenatore: Pasquale Ferrara.
Arbitro: Giuseppe Pantaleo della sezione di Marsala.
Assistenti: Renato Celestino della sezione di Palermo e Salvatore Damiano della sezione di Trapani.
Ammoniti: 37′ pt Ancione (Cam), 45′ pt Floridia (Cal), 16′ st Navanzino (Cal), 16′ st Ruscica (Cal), 28′ st Cappello (Cam), 35′ st Conti (Cal), 43′ st Pettinato (Cam).
Espulsi: 44′ st Bonamonte (Cam).
Recupero: 2′ pt, 5′ st.
Nell’immagine l’esultanza di Alberto Cappello (Foto Marco Familiari)

Condividi




Change privacy settings