Isola pedonale via dei Mille, ci sarĂ  un consiglio straordinario

L’ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale avrà quindici giorni di tempo (a partire da oggi) per indire la seduta straordinaria, ma vista l’urgenza potrebbe essere indetta entro ventiquattro ore.

La capogruppo di Cmdb Lucy Fenech

Questo però non cambia la sostanza delle cose, perché la discussione sull’isola pedonale permanente n via dei Mille tornerà ad animare i banchi del civico consesso. Questo per iniziativa del capogruppo di Cambiamo Messina dal Basso, Lucy Fenech, che questa mattina ha presentato all’ufficio Protocollo una richiesta per indire una seduta straordinaria e urgente.

Secondo il Regolamento del Consiglio Comunale, la richiesta va supportata da almeno 8 firme dei consiglieri e la proposta della Fenech ha raccolto pareri positivi abbastanza trasversali tra i colleghi d’aula. A firmare sono stati anche Libero Gioveni, Francesco Pagano, Cecilia Caccamo, Claudio Cardile, Giovanna Crifò, Gaetano Gennaro, Maurizio Rella, Ivana Risitano, Giuppi Siracusano, Santi Sorrenti, Benedetto Vaccarino e Daniele Zuccarello.

Quindi dopo il flop della settimana scorsa, con la relativa bocciatura da parte dell’aula sul tentativo di prelievo della delibera da parte del Partito Democratico, l’isola pedonale più discussa tornerà a far parlare di sé. “Il nostro gruppo consiliare si è fatto promotore di questa proposta – ha commentato Lucy Fenech – è tempo di dare risposte alla città, ben venga la pedonalizzazione di via dei Mille ma è possibile fare delle modifiche attraverso degli emendamenti. Intanto è importante riaccendere il dibattito, la città non può più aspettare”.

Condividi




Change privacy settings