Messinaservizi, Burrascano: ‘Lavoratori impiegati senza autorizzazione né controlli sulla loro sicurezza’

I dipendenti della Messinaservizi sarebbero stati impiegati non soltanto senza i controlli preventivi obbligatori per garantire la loro incolumità durante lo svolgimento dei lavori, ma anche senza le autorizzazioni necessarie per poterlo fare. È quanto si può leggere in sintesi in un’interrogazione indirizzata all’amministrazione comunale dal consigliere comunale Angelo Burrascano.

Infatti, l’esponente de Il Megafono spiega che il personale sarebbe potuto essere impiegato in lavori di pulizia e scerbatura solo dietro l’autorizzazione del Consiglio Comunale. Cosa che invece non si sarebbe verificata: “Per questo motivo – si legge nell’interrogazione – il sottoscritto chiede se l’affidamento diretto del servizio di pulizia, scerbatura e manutenzione delle ville e delle aree a verde rappresenta una illegittima ingerenza sulla autonomia gestionale del Consiglio Comunale”.

Condividi