Eletto Presidente Ars, Lumia: Strampalato quanto successo dentro il nostro schieramento. Manca serietà

C’è stato bisogno dello svolgimento di più riprese per eleggere, sabato scorso, il Presidente dell’Ars, Gianfranco Micciché, rounds non digeriti non soltanto dall’opposizione ma anche da personaggi istituzionali militanti nello stesso Partito Democratico che ha determinato l’opzione del Coordinatore regionale di Forza Italia.

“Quello che è successo, sabato 16 dicembre, dentro il Pd per l’elezione del Presidente dell’Assemblea regionale è gravissimo. Le distanze vanno prese in coro e da tutti, in Sicilia e a Roma”. A puntualizzarlo il senatore Giuseppe Lumia, a proposito dei 4 deputati regionali democratici che non hanno votato per il candidato del proprio schieramento.

“È l’epilogo disastroso di scelte strampalate – aggiunge – e prive di qualunque idea politica che distrugge il Pd e il Centrosinistra in Sicilia, ma con danni anche a livello nazionale”.

“Il Pd – conclude – ha bisogno di ben altro e di scelte più serie e capaci. Un Partito forte, radicato nella società, pronto a battersi per una moderna uguaglianza e che pensa ad unire progettualmente il Centrosinistra. Tutto il resto è miseria, causa peraltro di risultati elettorali deludenti”.

Condividi




Change privacy settings