Cinque scosse di terremoto al largo delle coste messinesi

Ben cinque scosse di terremoto nell’arco di mezz’ora, delle quali la piĂą forte di magnitudo 3.3. Nei dintorni di Messina la terra trema, fortunatamente al largo delle coste, tanto che le scosse probabilmente non sono state avvertite dalla popolazione.

Nel dettaglio, la prima scossa, la più forte di magnitudo 3.3, si è verificata alle 4.57 a una profondità di 26 chilometri; la seconda, di magnitudo 1.9, è stata registrata a un profondità di 10 chilometri; la terza, di magnitudo 1.8, è avvenuta a una profondità di 9 chilometri; la quarta, di magnitudo 2.2, si è verificata a una profondità di 15 chilometri; infine, la quinta, di magnitudo 2.3, è stata registrata a una profondità di 14 chilometri.

Condividi




Change privacy settings