32 posti professionali Pon Inclusione, alla scadenza pervenute 2339 domande

C’era la disponibilità di 32 assunzioni a tempo determinato e parziale tra le figure di assistente sociale, psicologo ed educatore, nell’ambito del Progetto PON Inclusione SIA – Avviso 3/2016 del Ministero del Lavoro, da espletare al Comune di Messina. Nella selezione pubblica per titoli, per la copertura di questi 32 posti da ricercare in tre profili professionali, l’assessorato alle Politiche Sociali comunica che, alla data di scadenza, sono pervenute 2339 richieste. Di queste, a fronte di 26 posti per il profilo di assistente sociale ne sono giunte 945, per i 3 di psicologo ben 651 mentre per i 3 di educatore 743 domande.

Il bando implica 30 ore settimanali, dalla data di assunzione fino al 31 dicembre 2019, con contratto collettivo nazionale del Comparto Regioni ed Autonomie Locali, che in nessun caso si potrà trasformare a tempo indeterminato. E’ prevista la copertura dei posti attingendo dalla graduatoria, che sarà valida per 24 mesi dalla data di pubblicazione del bando, individuando dalle posizioni più elevate fino alla saturazione delle professionalità necessarie.

Condividi




Change privacy settings