Furti sulla A18, sorpresi due catanesi mentre svaligiavano un autoarticolato

Sono finiti in manette due catanesi, il cinquantenne Salvatore Termini e il trentaquattrenne Giovanni Sciuto, entrambi accusati di furto in concorso pluriaggravato. I due sono stati arrestati in flagranza di reato in quanto beccati dalla Polizia stradale, nella notte tra il 28 e il 29 novembre, all’interno di una piazzola di sosta dell’area di servizio di Aci Sant’Antonio Ovest situata sulla A18 mentre svaligiavano un autoarticolato in sosta.

Nel dettaglio, all’arrivo dei poliziotti, i due avevano già caricato su una Fiat Panda presa a noleggio 43 contenitori di olive (da 4,4 chili ciascuno) presi da un autoarticolato Volvo, nella cui cabina, ignaro di quanto stesse accadendo, riposava il conducente.

Dell’accaduto veniva prontamente informata l’autorità giudiziaria competente; convalidato l’arresto ai due veniva applicava la misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.

Condividi




Change privacy settings