Beccato a Messina nonostante fosse stato già espulso, albanese finisce in manette

Era stato espulso per cinque anni nel dicembre del 2012. Nonostante questo è tornato in Italia con un’identità diversa dalla precedente. Ma a poco è servito: l’albanese Tonin Azizaj di 34 anni è stato beccato nella zona sud della città, dove i poliziotti della squadra mobile lo hanno identificato e arrestato nel pomeriggio di ieri.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, il cittadino di nazionalità albanese è stato trasferito nelle camere di sicurezza della Caserma Calipari in attesa di rito direttissimo.

Condividi




Change privacy settings