Claudio Baglioni celebrato da “Le Vie dei Colori” e “I Vano Motore”

“Le Vie dei Colori” è la performance musicale prodotta da “Teatro e Dintorni” e messa in scena dal gruppo messinese “I Vano Motore” tra ieri sera – sabato 25 novembre ed oggi in pomeridiana (ore 18). Un’approfondita retrospettiva dei più celebri successi di Claudio Baglioni. Si rivela un connubio tra musica e danza, grazie alla presenza sul palco di tre ballerine de “Le Viaggiatrici sulla coda del tempo”.

“Alle origini ‘I Vano Motore’ nascono come ‘Le Vie dei Colori’ – ha detto Ivano Girolamo – Lo spettacolo sarà un viaggio nel passato e nel presente di Claudio Baglioni”.

“La collaborazione nasce in una delle tante serate de I Vano Motore. Loro ci hanno proposto questa collaborazione e noi abbiamo accettato con entusiasmo, apprezzando la loro professionalità e la bravura” – ha detto Salvina Agrillo, una delle tre ballerine de “Le Viaggiatrici sulla coda del tempo”.

“Cominciamo questa nuova avventura di “Teatro e Dintorni” in maniera speciale, invece di iniziare col teatro iniziamo con la musica, con la buona musica. Un concerto, un tributo al mondo e alle opere di Claudio Baglioni” – dice il direttore artistico del teatro Annibale di Francia, Pietro Barbaro – Siamo contenti di iniziare in questo modo. La nuova stagione teatrale avrà inizio a dicembre. Quest’anno abbiamo allestito un cartellone importante e nel futuro abbiamo molte idee in cantiere. Tanto spettacolo, dunque, a Messina, in una città affamata di cultura.

Lo spettacolo ha raccolto un buon successo in due giornate attestando che la relazione tra strumentisti e coreografie funziona e piace anche ai meno avvezzi della dimensione teatrale.

Foto Alessandro Denaro

Condividi