Unime, preparati pacchetti per acquisire i 24 CFU necessari per i FIT

Buone nuove per gli aspiranti docenti delle scuole medie e superiori, specie se iscritti all’Università di Messina. L’ateneo peloritano si è infatti attrezzato per far fronte ai nuovi requisiti introdotti dalla cosiddetta Buona scuola per poter accedere alla professione dell’insegnamento. Infatti, per poter concorrere alle selezioni che consentiranno l’accesso ai FIT (la nuova modalità di abilitazione che è andata a sostituirsi al TFA) sarà necessario aver acquisito almeno 24 crediti in quattro ambiti disciplinari, cioè pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche. Inoltre, bisognerà possedere almeno 6 crediti in ciascuno di almeno tre dei quattro ambiti sopra descritti.

Nel dettaglio, Unime ha proposto una serie di pacchetti vantaggiosi per tutti gli studenti, anche se non iscritti all’ateneo messinese. Sinteticamente, se gli studenti dell’Università di Messina avranno la possibilità di acquisire i crediti gratuitamente, gli studenti provenienti da altri atenei potranno usufruire dell’intero percorso al prezzo vantaggioso di 360 euro (che si aggiungo ai 47 per l’iscrizione).

La scadenza per poter ultimare l’iscrizione è fissata alle 16:59 del 30 novembre. Tutte le informazioni dettagliate su modalità e procedure da seguire, sono disponibili al seguente indirizzo: http://www.unime.it./it/slider/reclutamento-docenti-scuola-fino-al-3011-iscrizioni-acquisire-con-unime-i-24-cfu-necessari-i

Condividi