Eccellenza, il Città di Messina va in vetta: 1-0 al Paternò

Il Città di Messina continua a correre e si gode la vetta della classifica in attesa dei risultati di domani. Questo pomeriggio i giallorossi hanno ottenuto la terza vittoria consecutiva, superando di misura il Paternò nell’anticipo della sesta giornata di Eccellenza disputato al Garden Sport. Un successo meritato per i peloritani che passano grazie al rigore trasformato da Rasà, al quarto sigillo dal dischetto per l’attaccante di Venetico, e difeso con le unghie . Una prova di carattere per gli uomini di Furnari, bravi a non disunirsi dopo il rosso rimediato da Cardia ad inizio gara.

Città di Messina – Paternò 1-0

Marcatore: 32′ rig. Rasà

Città di Messina: Paterniti, Di Stefano, Fragapane, S.Leo, Filistad, Bombara, Alessandro, Quintoni (75′  Costa), Rasà (70” st Mastroieni), Cardia, Codagnone (52′ Calcagno). In panchina: A. Maisano, De Luca, D. Leo, Ginagò. Allenatore: Giuseppe Furnari
Paternò: Cirnigliaro, Spampinato, Gallo (85′ Favara), Ciarcià, Chiavaro, Trovato, Emanuele (65′ Castelli), Viglianisi, Randis, Barberi (54′ Balsamo), Frittitta. In panchina: Gulisano, Laudani, Minutola, Guarnera. Allenatore: Marco Coppa

Arbitro: Giovanni Agostoni di Milano . Assistenti: Manfredi Canale e Domenico Giuseppe La Monica, entrambi di Palermo

Ammoniti: Trovato, Barberi (P), Bombara, Calcagno,  Mastroieni (CdM)
Espulsi: Cardia (CdM),  Chiavaro (P).

Recupero: 3′ pt, 5′ st.

 

Condividi