Pistunina, emergenza difesa: arriva Simone Napoli

Sembra un autentico “bollettino di guerra” quello diramato nel pomeriggio da Raimondo Mortelliti, direttore sportivo del Pistunina che sabato prossimo, al “San Filippo”, ospiterĂ  il Real Aci per la 6^ giornata del girone B di Eccellenza. Un match nel quale il trainer rossonero Ezio Raciti dovrĂ  fronteggiare ben 7 assenze sicure: piuttosto falcidiato soprattutto il reparto difensivo, con la nota assenza di D’Angelo (frattura alla clavicola, circa 40 giorni di stop), a cui si aggiungono Puzone (giĂ  assente domenica scorsa a Ragusa, per lui strappo di 1 com. al vasto mediale con stop di 25-30 giorni) e Chiglien (squalificato).

Di conseguenza, per rimpolpare numericamente le retrovie, il Pistunina è dovuto tornare sul mercato degli svincolati: definito il tesseramento del catanese Simone Napoli, esterno difensivo nato il 9 aprile 1997, cresciuto proprio da mister Raciti, ex di Catania, Siracusa, Città di Gela, Akragas, Grosseto e Acireale.

Tornando a narrare la lista degli assenti, ai suddetti quattro vanno aggiunti l’attaccante Riccardo Ancione (ginocchio gonfio a causa di un trama distorsivo, per lui risonanza in vista), Buscema (pubalgia, 20 giorni di assenza), nonchĂ© Maggioloti e Casella ambedue per motivi di lavoro.

Nella foto, tratta da http://calciolandiasicilia1.forumfree.it, il nuovo difensore del Pistunina Simone Napoli

 

Condividi