Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.messinaoggi.it/home/website/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.messinaoggi.it/home/website/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Acr, al lavoro per la concessione annuale dello stadio. Squalificati Venuto e Ragosta

La settimana post Gelbison si è aperta con poche novità per il Messina. La società ha confermato il tecnico Venuto sulla panchina biancoscudata, sebbene i risultati non pendano dalla parte dell’ex Due Torri, che comunque rimane convinto che la squadra possa uscire da questo momento poco felice. Sul fronte mercato per quanto riguarda le uscite non possono esserci movimenti ufficiali fino a dicembre, ma non si registrano neanche potenziali trattative in entrata. Quindi salvo novità dell’ultima ora, il Messina si presenterà alla sfida contro l’Acireale con lo stesso organico delle ultime due giornate e ancora senza il centravanti che potrebbe favorire la risoluzione dei problemi in fase offensiva.

Andrà risolta a breve la questione stadio, per la quale la società lavora alla concessione annuale dopo quella parziale ottenuta dalla Commissione di Vigilanza in occasione del match contro il Gela. Sembrerebbero sistemati sia l’impianto di rilevazione fumi che il gruppo di continuità, ma ancora si attende il responso ufficiale dell’organo prefettizio in merito ad altre prescrizioni come quella che riguarda le porte d’accesso e le vetrate in plexiglass poste tra gli spalti ed il manto erboso. Per questo motivo resta ancora in sospeso la presentazione della campagna abbonamenti, ma anche l’apertura della prevendita per la gara contro l’Acireale. Al Franco Scoglio la società ha anche provveduto a sistemare a sue spese alcune delle stanze della foresteria, letteralmente vandalizzata al termine dello scorso campionato.

Domenica non sarà disponibile l’attaccante Arcangelo Ragosta, espulso contro la Gelbison per un fallo di reazione e squalificato per due giornate dal Giudice Sportivo. Anche Venuto, allontanato dall’arbitro per le proteste ritenute eccessive, è stato punito con due turni di squalifica e non sarà regolarmente in panchina a guidare i suoi. Resta ancora in dubbio la presenza del centrocampista Stefano Maiorano, che ha accusato un problema muscolare durante la settimana della trasferta a Vallo della Lucania e in questi giorni ha svolto allenamento differenziato. Nel pomeriggio la squadra sarà impegnata in un test in famiglia contro la formazione Allievi.

Foto di Rocco Papandrea

Condividi