L’ACAIS alla riscoperta dell’antica Zancle

Sabato  le auto storiche tornano ad essere  protagoniste con il raduno  Antica Zancle, organizzato da ACAIS (Associazione Cultori Automobili  di  Interesse Storico) presieduta da Andrea Alessi. A bordo di queste straordinarie gemme d’acciaio  si andrà alla riscoperta  di una parte di Messina sconosciuta ai più.

Il raduno dei partecipanti all’evento avrà luogo, dalle ore 8.30 – 9.00, a piazza Cairoli. Alle ore 09.30 la piccola carovana si trasferirà alla base navale di San Ranieri e i veicoli potranno trovare posto all’interno di  Forte San Salvatore. A ciò seguirà, alle 10.00,  una visita guidata al Forte e alla Stele della Madonna della Lettera.

A partire dalle 11.00 fino alle 12.30 le vetture potranno prendere parte alle attività organizzate in occasione della Festa della Marineria. Alle 12.45 tutti alla basilica – santuario di S. Antonio dove avrà luogo il pranzo di benvenuto.

Si continuerĂ  poi, alle 15.00, con la visita guidata alla Cripta di San Annibale Maria di Francia, al Museo di San Annibale e al Museo del Tesoro.

La manifestazione si concluderĂ  alle ore 16.00 con la benedizione delle automobili storiche.

Un evento che riporterĂ  sotto i riflettori automobili di rara e inestimabile bellezza che racconteranno una storia senza tempo.

Condividi