Irccs Neurolesi, Garofalo: Assegnati 91 milioni di euro. Messina capitale Neuroscienze

La Città dello Stretto potrebbe erigersi a Capitale Mediterranea del Polo delle Neuroscienze. Un forte condizionale è d’obbligo in questi casi anche se l’attribuzione all’Irccs Centro Neurolesi da parte del Governo centrale di un finanziamento che si avvicina al centinaio di milioni di euro fa festeggiare i dirigenti della riabilitazione neurologica.

“I 91 milioni di euro stanziati dal Ministero della Salute a favore dell’Irccs ‘Bonino Pulejo’ sono un segno più che concreto di attenzione a Messina da parte del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin”. Così, il deputato di Ap, Vincenzo Garofalo.

“Sono felice perché questi fondi rappresentano il riconoscimento di quanto bene sia stato fatto fino ad oggi. Quando il ministro ha deciso di sostenere la nostra richiesta di fusione tra il Piemonte e l’Istituto Neurolesi – aggiunge il parlamentare – ha ritenuto che la nostra fosse una idea vincente. Oggi, stanziando questi fondi fa di più: riconosce che la sua fiducia è stata ben riposta. Sono certo che queste risorse diventeranno un moltiplicatore di valore perché ben spese per fare eccellenza in sanità. Questa è una tappa fondamentale per la realizzazione di quel progetto che vuole Messina capitale mediterranea del Polo delle Neuroscienze. L’investimento, ne sono certo, avrà ripercussioni positive su tutto il territorio della nostra città”.

Condividi




Change privacy settings