Eccellenza, a Mili CittĂ  di Messina ribaltato dal Caltagirone (1-2)

Inattesa sconfitta per il CittĂ  di Messina che questo pomeriggio, al “Garden Sport”, si è arreso a sorpresa al Caltagirone nell’anticipo del secondo turno di Eccellenza. La formazione etnea è riuscita a imporsi 2-1 contro i giallorossi che, dopo il vantaggio iniziale ad opera di Cardia, non sono riusciti a chiudere la partita, subendo poi nella ripresa il sorpasso. Al terzo minuto del secondo tempo la formazione ospite è riuscita a pareggiare con un gol fortuito di Ruscica che rinvia il pallone da centrocampo e riesce a sorprendere Billè, abbagliato dal sole.

I giallorossi reagiscono solo al 72′ con un tiro di Cardia sporcato da Salvatore Leo, ma neutralizzato sulla linea di porta dall’eterno portierone Nicola Polessi (47 anni da compiere il prossimo 6 ottobre!). E per la serie “gol sbagliato, gol subito”, sul capovolgimento di fronte il Caltagirone fa il 2-1 con un tap-in di Ascia lasciato completamente libero al centro dell’area di rigore.

 Il tabellino

CittĂ  di Messina – Caltagirone 1-2

Marcatori: 25′ Cardia (CdM), 48′  Ruscica (C), 72′  Ascia (C)

CittĂ  di Messina: Bille’, Di Stefano, Fragapane (82′ Costa), Cardia, Leo S., Bombara, Leo D. (69′ La Corte), Calcagno (67′ Silvestri), Mastroieni, Genovese, Quintoni. In panchina: Maisano, Filistad, Porcino, Ginago’. Allenatore: Giuseppe Furnari.

Caltagirone: Polessi, Secondo (46′  Commendatore), Di Martino, Italiano, Genovese S., Nicotra (46′ Bartoluccio), Ruscica, Susso’ (82′ Iannizzotto), Floridia, Ascia (75′ Lupica), Abdullahi (67ì  Lanza). A disposizione: Placenti, Bevilacqua. Allenatore: Samuel Boncompagni.

Arbitro: Kevin Bonacina di Bergamo. Assistenti: Francesco Davide Bonaccorso e Federico Severino, entrambi di Catania.

Ammoniti: Cardia (CdM), Secondo, Italiano (C)

Recuperi: 2’pt, 4’st

Nella foto www.carrierecalciatori.it il quasi 47enne portiere del Caltagirone Nicola Polessi

 

Condividi




Un pensiero riguardo “Eccellenza, a Mili CittĂ  di Messina ribaltato dal Caltagirone (1-2)

I commenti sono chiusi

Change privacy settings