Acr, Ferrigno subito all’opera, arriva Bruno. Domani trasferta a Cittanova

Finalmente anche il Messina ha il suo direttore sportivo: ieri il presidente Sciotto ha risolto tutti i suoi dubbi scegliendo di affidarsi a Fabrizio Ferrigno, nominato miglior direttore sportivo della scorsa Lega Pro. Ferrigno torna dunque a Messina a distanza di quasi tre anni, quando dopo due campionati vinti (Serie D 2012-13 e Lega Pro Seconda Divisione 2013-14) decise di lasciare i biancoscudati nella fase calante dell’era Lo Monaco per approdare al Pisa. Il nuovo DS della societĂ  presieduta da Sciotto è giĂ  all’opera per individuare i profili idonei al completamento della rosa: attese novitĂ  principalmente dal fronte under, ma Sciotto ha annunciato che Ferrigno provvederĂ  anche a trovare un bomber. Il primo acquisto è l’ingaggio del difensore Bruno, ufficializzato proprio oggi.

Nel frattempo mister Venuto sta preparando la sfida di domani prossima contro la Cittanovese, a quota zero punti come il Messina. I calabresi sono stati sconfitti a domicilio dal Troina all’esordio, mentre la seconda giornata li ha visti uscire battuti da Salerno contro il Gelbison. Sarà comunque una partita complicata per i biancoscudati, che dovranno fare i conti con un ambiente molto caldo. Tornano a disposizione il difensore Tricamo ed il centrocampista Bossa, mentre Bonadio si è allenato a parte e andrà valutato nelle prossime ore. Lo staff tecnico dovrà fornire il suo parere anche sul difensore Mattia Rosato, giunto ieri a Messina e unitosi al resto del gruppo al Franco Scoglio. Rosato si è formato nel settore giovanile della Roma ed è reduce da tre stagioni in Lega Pro con le maglie di Gubbio, Lupa Roma e Lupa Castelli Romani.

Condividi




Change privacy settings