Iacp, Sardo – Uniat Sicilia: Dubbi su nomine componenti dei Cda. Ritiriamo le nostre

“La pretesa della politica di condizionare la scelta dei componenti dei Consigli di Amministrazione degli Iacp, a poche settimane dalle elezioni, è inaccettabile”. Così l’Uniat, guidata in Sicilia da Giovanni Sardo, si sente costretta, oggi, a disconoscerne completamente l’atteggiamento “prevaricante”, essendo giĂ   perplessa sull’opportunitĂ  di nominarli.

“Secondo quanto richiesto dall’assessorato alle Infrastrutture e in base alla normativa vigente, abbiamo indicato i nominativi dei componenti per i Consigli di Amministrazione. Ma – precisa Sardo – i criteri di scelta proposti dagli uffici di viale Leonardo da Vinci non sono trasparenti. Per questo, l’Uniat ha deciso di ritirare le proprie segnalazioni e prendere le distanze da un’operazione giĂ  ritenuta discutibile”.

Condividi




Change privacy settings