Ripristino Fiumefreddo, manovrato bypass Alcantara in aiuto del fermo idrico di lunedì 4

Le manovre per l’attivazione del bypass con l’acquedotto dell’Alcantara hanno avuto luogo e sono anche terminate per sostenere, con una fornitura di circa 230 lt/sec, l’acquedotto della Santissima e i pozzi cittadini. Il ripristino della condotta di Fiumefreddo in Contrada Piraino – Calatabiano avverrĂ  fra tre giorni, per realizzare le note saldature alla tubatura giĂ  messa in posa.

L’ora in cui cominciare a risparmiare nel consumo dell’acqua scatterĂ  alle 12 del 4 settembre fin quando la distribuzione idrica alla cittadinanza avverrĂ  regolarmente, dopo di chĂ© le attivitĂ  di svuotamento della condotta del Fiumefreddo e i successivi lavori di saldatura inizieranno per chiudersi, al piĂą tardi, entro le ore 12 di mercoledì 6 settembre, salvo condizioni meteorologiche avverse.

Nei giorni di fermo l’erogazione sarĂ  articolata: nella giornata di martedì 5 settembre l’Amam effettuerĂ  un’apertura della distribuzione, dalle ore 5 alle ore 8, nelle sole zone comprese tra Giampilieri e Viale Giostra; nella giornata di mercoledì 6 settembre sarĂ  effettuata, invece, un’apertura della distribuzione, dalle ore 5 alle ore 8, nella zona compresa tra Piazza Castronovo e Torre Faro; le zone non comprese tra Giampilieri e Torre Faro non risentiranno del fermo della distribuzione.

A conclusione dei lavori di saldatura, i flussi della ripristinata condotta del Fiumefreddo verranno riattivati per il progressivo riempimento dei serbatoi cittadini che andranno in erogazione alle ore 4 di giovedì 07 settembre per ritornare a regime, al più tardi, entro la mattina di sabato 9 settembre.

Condividi