Palazzo Zanca svolta, Cuzzola formula bando manageriale. 120 posti da funzionario dal 15

Ci è voluto quasi un ventennio, per l’esattezza la bellezza di 18 anni dalla previsione contrattuale/normativa, perchĂ© il Comune di Messina istituisse 120 posizioni di lavoro, tra PO (Posizioni Organizzative) ed AP (Alte ProfessionalitĂ ) ma ce l’ha fatta. Anzi, il 15 settembre, sarĂ  adottato il provvedimento definitivo con il quale saranno banditi queste 120 opportunitĂ  da dirigente. Insomma, “chi la dura, la vince”, recita un antico proverbio.

L’assessore al Bilancio, Vincenzo Cuzzola, avverte che Palazzo Zanca finalmente arriverà al traguardo dell’organizzazione del personale sul modello manageriale.

“Un immane lavoro di analisi e valutazione delle varie funzioni dell’Ente che, grazie alla collaborazione e coordinamento offerti dalle organizzazioni sindacali ed alla conduzione del Direttore Generale, ha permesso di giungere alle battute finali di questa scommessa”- aggiunge il rappresentante delle finanze in Giunta.
I funzionari interessati avranno tempo fino al 25 settembre per presentare la propria candidatura ed entro fine mese l’apposita commissione concluderà i lavori, per consentire che, entro il 1º ottobre, le 120 posizioni di responsabilità entrino in funzione.
Sarà così raggiunto un risultato storico per la organizzazione dell’Ente.

Condividi




Change privacy settings