Rodia, Biancuzzo scrive all’ANAS: ‘Presente muro fatiscente, si intervenga’

Meglio prevenire che curare. È questa la parola d’ordine del consigliere della VI Circoscrizione Mario Biancuzzo che, in tal senso, ha segnalato all’ANAS di intervenire su un degradato muro stanziato nei pressi Rodia. Infatti, Biancuzzo teme che l’avvento della stagione autunnale con le relative piogge possa provocare dei cedimenti del muro in questione, con conseguenti problemi alla circolazione stradale: “Il muro lato monte al km 28,225 sulla strada statale 113/direzione Rodia, si presenta scrostato, fessurato e con delle evidenti parti mancanti. Da ciò si desume che l’avvento della stagione autunnale con le piogge potrebbe trascinare e lesionare il restante muro ammalorato a ridosso della strada statale 113/dir creando problemi alla circolazione o addirittura nocumento ai tanti automobilisti in transito lungo l’arteria ad alta densità di traffico”.

“Lungi dal creare allarmismo, – conclude Biancuzzo – mi corre l’obbligo di invitare gli addetti dell’ANAS ad effettuare quindi il dovuto accertamento nel luogo indicato per verificare l’evoluzione delle condizioni del muro ed eventualmente intervenire per ripristinare con i necessari lavori la sicurezza e le stabilità dello stesso, risolvendo per tempo qualsivoglia problema qui paventata”.

Condividi




Change privacy settings