6 nuovi bus copriranno 4 linee e parcheggio multipiano via La Farina “si raddoppia”

Redazione1

6 nuovi bus copriranno 4 linee e parcheggio multipiano via La Farina “si raddoppia”

mercoledì 02 Agosto 2017 - 16:33
6 nuovi bus copriranno 4 linee e parcheggio multipiano via La Farina “si raddoppia”

Sempre di un riconoscibile rosso fiammante l’Azienda Trasporti ha fatto sfoggio, questa mattina, dei sei nuovi autobus cha vanno ad arricchire il proprio parco mezzi. Questo sestetto che è stato presentato in conferenza stampa andrà a supportare zone diverse della copertura urbana su quattro linee diverse ovvero 2, 79, 80 e 81. Questi nuovi motori alimenteranno la disponibilità del vettore gommato comunale, insieme ai 26 che approderanno sullo Stretto. A dare loro il benvenuto nella sede aziendale di via La Farina, il sindaco, Renato Accorinti, il vicesindaco e assessore alla Mobilità, Viabilità e Trasporti, Gaetano Cacciola, l’assessore al Turismo, Guido Signorino insieme al dirigente competente, Mario Pizzino e al Direttore Generale dell’Atm, Daniele De Almagro.

“Oggi, è una nuova tappa di un percorso avviato negli anni scorsi – hanno dichiarato Accorinti e Cacciola – che si consolida per un servizio sempre più efficiente e comodo. I nuovi bus rappresentano un ulteriore passo avanti in termini di miglioramento dell’offerta del trasporto pubblico locale, in sintonia con i programmi dell’Amministrazione municipale di incentivare e sensibilizzare i cittadini all’utilizzo dei mezzi pubblici per decongestionare il traffico urbano. Tra poco, arriveranno altri 26 bus dell’Atm e si raggiungerà una quota complessiva di 88 mezzi, di cui 75 fanno parte dell’implementazione realizzata dall’attuale dirigenza di Palazzo Zanca e dall’ultima gestione Atm rispetto ai pochi esistenti in passato”.

I nuovi mezzi dell’Atm hanno una lunghezza di 12 metri e presto saranno messi in circolazione. Importanti novità anche per il parcheggio multipiano di via La Farina che potrà andare incontro ad un ingrandimento, grazie ai modulari che saranno smontati in prossimità dello stadio “Franco Scoglio”. I lavori in questa sede sono già iniziati per rendere utili quei pezzi ormai da anni accantonati che permetteranno di raddoppiare il numero dei posti auto.