Pistunina, il 3 agosto “giorno del destino”: possibile ripescaggio e avvio preparazione

Tre agosto 2017, giorno cruciale per l’Usd Pistunina: la societĂ  calcistica rossonera ha, infatti, voluto che la data in cui verranno deliberati dalla Figc regionale i verdetti per il ripescaggio in Eccellenza vada a coincidere con quella dell’inizio della preparazione precampionato al “Messina Sud” (appuntamento alle 15.30). Probabile, quindi, che il club rossonero voglia festeggiare direttamente sul campo d’allenamento la notizia del probabile ritorno nel massimo torneo calcistico regionale, per cui il “diesse” Raimondo Mortelliti farĂ  bene a portarsi al seguito un’abbondante scorta di casse di spumante, da mettere anzitempo nei frigoriferi del centro sportivo di S.Margherita.

Il 2 agosto, invece, ossia appena 24 ore prima, verrĂ  diramata la lista dei convocati che – secondo quanto anticipato dallo stesso Raimondo – saranno 27: oltre ai certi innesti di Alessio Mento, Nino Fonti, Precious Ghartey (un ritorno) e Ruben Colucci, ne faranno parte cinque giocatori voluti da mister Ezio Raciti (due di loro sono il terzino sinistro Francesco Cannone e l’attaccante Luca D’Emanuele, mentre è saltato il difensore Gabriele Franchina nè si parla piĂą del portiere Giorgio Costanzo e del centrocampista Agatino Napoli), la cui ufficializzazione avverrĂ  soltanto aver appreso quale sarĂ  il campionato da disputare.

Tra le certezze c’è anche la composizione dello staff tecnico: vice di Raciti sarĂ  – com’è noto – Lillo Borgia con Roberto Casella in veste non solo di attaccante ma anche come preparatore atletico. A curare i portieri, come avviene ormai da diverse estati a questa parte, sarĂ  Davide Labate che – com’è ormai consuetudine – per il periodo autunnale ed estivo passerĂ  il testimone a Damiano Privitera e Giovanni Ruello. Nello staff della prima squadra rimarrĂ  anche Salvatore Maisano, figura operosa e dall’apporto fondamentale. Ribadita anche la conferma di Carmelo Billè sulla panchina della Juniores.

Ci sarĂ  anche l’ormai abituale presentazione della squadra alla “Falamm Arredamenti” di Tremestieri ma, per fissarne la data, si attende il ritorno in sede del presidente Salvatore Velardo previsto per il 6 agosto. E probabilmente – ipotizziamo noi – anche la certezza della seconda avventura di fila in Eccellenza in modo da rendere l’evento ancor piĂą solenne.

Sul fronte del campo casalingo, a sorpresa sono saltate le ipotesi Roccalumera e Mili Marina: il Pistunina ha ottenuto, infatti, da Palazzo Zanca il nulla osta per il “Franco Scoglio”, per il quale bisognerĂ  tuttavia trovare l’accordo con l’Acr Messina.

Nella foto di Roberto Santoro il presidente del Pistunina Salvatore Velardo e il dirigente Alessandro Pinizzotto.

Condividi




Change privacy settings